Riccardo Marello

riccardo_marello-325x460-4060Direttore Corsi IFSE, Direttore e docente del Corso professionale di Cucina Italiana è uno chef affermato con esperienze di altissimo livello in Italia e all’estero, non solo come chef ma anche come responsabile per la pianificazione e impostazione della cucina in conformità alle leggi vigenti e responsabile per la formazione del personale di ristoranti inserti nella guida Michelin.  Numerose le sue docenze estere e presenze ad eventi e fiere di settore in ogni parte del mondo in cui registra sempre il tutto esaurito con le sue preparazioni di cucina creativa: Russia, Vietnam, Spagna, Sud America sono solo alcune delle mete che ha toccato negli anni.  Molto stimato dagli studenti IFSE si contraddistingue per un metodo di insegnamento attento e rigoroso che fa di lui un grande maestro e una vera propria guida.

Piero Rainone

piero_rainoneDirettore della Scuola, Direttore e docente del Master in Pastry Design, Cucina italiana, Food Style e Pasticceria creativa è uno specialista nell’organizzazione di grandi eventi e buffet.  Nella sua carriera ha avuto numerose esperienze di docenze all’estero in Brasile, Cina, Corea, Giappone, Taiwan, Russia, India, America del nord e Germania e ha collaborato alla redazione di vari libri per la Food Editori. Tesserato all’Associazione Professionale Cuochi italiani, è membro dell’Ordre International DesDisciples D’Auguste Escoffier dal 2006. Molto amato dagli studenti IFSE si contraddistingue per i suoi peculiari metodi di insegnamento molto diretti ma efficaci, capaci di stregare la platea che ha di fronte a sé.

Ugo Mura

foto-ugo-267x400-6986Esperto di vini, prodotti alimentari e cucina tradizionale italiana guida la formazione legata all’enologia, gli oli EVO e di cucina tipica. La sua carriera di insegnante ha inizio nel 2001 dopo numerose mission all’estero sia come docente che come consulente per grandi aziende operanti nel settore dell’enogastronomia italiana. Attualmente, oltre all’attività di docente prosegue con successo anche l’attività di consulente in Italia e all’estero e la presenza in veste di wineexpert ad importanti fiere del settore italiane e straniere. E’ in grado di incantare tutti gli studenti IFSE con la sua approfondita conoscenza in campo eno-gastronomico a tuttotondo e la capacità di rispondere prontamente e in maniera consapevole ad ogni domanda che gli venga posta.

Wendy Elena Bosca

elena-bosca-213x300Figlia del Maestro Pasticcere Sergio Bosca, insignito dell’Eccellenza Artigiana Piemontese e fondatore della omonima Pasticceria di Canelli (AT), Elena cresce in un mondo magico, che sa di cioccolato e mele caramellate. Poco a poco nasce la curiosità (che diventa ben presto pura passione) per lo zucchero e l’arte della decorazione tipica della tradizione americana e anglosassone. Vive a Londra e New York per diverso tempo dove fa suoi i segreti della pasticceria internazionale, combinandoli con gli ottimi ingredienti piemontesi, la tradizione del Read more

Antonella Gisonna

Antonella Gisonna

Grande amante della cucina e della pasticceria, lavora ormai da anni nel settore del cake design tenendo corsi e collaborando con le più importanti pasticcerie di Torino e provincia.

Diplomata in pasticceria tradizionale presso IFSE, con le sue creazioni è in grado di suscitare emozioni che gli sono valse numerosi premi a livello nazionale e internazionale a concorsi sul cake design.

Laura Ballesio

laura-ballesio-330x355-6026

Laureata in Scienze della formazioni, dopo 10 anni come segretaria contabile, sviluppando la sua forte passione per la pittura, l’arte e la cucina, decide di convogliare questi interessi in un’unica arte, il cake design, che da passione si trasforma presto in un lavoro vero e proprio presso pasticcerie di Torino e provincia.
Per acquisire maggiori competenze e preparazione frequenta l’Accademia di Peggy Porschen di Londra, conseguendo un master in cake design e poi un master in pasticceria tradizionale presso IFSE.
L’esperienza e le competenze acquisite le aprono le porte quale consulente di alcune delle più importanti pasticcerie di Torino e provincia oltre che la vittoria di numerosi premi nazionali e internazionali.

Giovanni Abbo

giovanniabbo-253x355-8589Presidente Nazionale della Corporazione dei Mastri oleari, prestigiosa associazione interprofessionale tra produttori ed esperti della filiera oleicola e produttore di olio extravergine di oliva da cinque generazioni.

Giovanni Abbo è Assaggiatore Nazionale di Olio e Assaggiatore Nazionale di Olive ed è chiamato in Italia e all’estero per insegnare le tecniche dell’assaggio a cuochi, agli addetti alla produzione e alla vendita e anche agli appassionati, che stanno crescendo in numero ogni anno.

Gianluca Franzoni

gianluca-franzoni-330x458-1155Fondatore e Presidente Domori srl
Gianluca Franzoni è presidente di Domori srl., azienda da lui stesso fondata nel 1997.
Dopo gli studi in economia, dal 1991 al 1993 svolge l’attività di consulente aziendale. Nel 1993 Gianluca Franzoni scopre il Venezuela. Partito per tutt’altre ragioni, è ospite di una famiglia di coltivatori e appena arrivato s’innamora del posto e finisce per rimanerci tre anni. Qui viene a conoscenza delle varie specie di cacao pregiate e innamorandosene inizia delle sperimentazioni di pratica di campo e Read more

Lorenzo Zuccarello

zucca-400x375-2999Nato a Torino il 4 novembre 1978, frequenta l’istituto alberghiero Giuseppina Colombatto di Torino, al 3° anno riceve una borsa di studio ed infine si diploma con ottimi voti.
Dopo varie esperienze lavorative sia in Italia che all’estero e dopo aver frequentato numerosi corsi di specializzazione nelle migliori scuole d’Italia, a 23 anni, nel 2001, insieme alla sorella apre la sua attività. Inizialmente il negozio col relativo laboratorio si concentra sulla produzione Read more

Chiara Patracchini

chiara-patracchini-330x495-1731Arriva a La Credenza all’età di 17 anni e grazie agli insegnamenti di Giovanni Grasso e sotto la guida attenta di Igor Macchia trova la sua strada in cucina: oggi Chiara Patracchini (1982) si divide tra la Pasticceria e il ruolo di Sous Chef del Ristorante di San Maurizio Canavese.
Nella sua carriera ha maturato molte esperienze all’estero e avuto molte occasioni di lavorare a fianco di grandi nomi della Pasticceria internazionale. Nasce come chef di cucina ma la sua precisione e la sua passione la fanno presto avvicinare al mondo della Pasticceria che la celebra oggi Pastry Chef senza che questo significhi rinnegare le sue origini e il suo amore per la grande cucina. 2012 Miglior chef pasticciere Identità Golose. Stella Michelin.

PREMIO ZAFFERANO 3 CUOCHI

Dario Hartvig

dario-hartvig-379x381-8783Pastry chef Torinese di grande esperienza capace di proporre creazioni singolari grazie alla costante ricerca e conoscenza delle materie prime ,mattina a scuola di pasticceria e pomerigigo in bottega ,inizia cosi da giovanissimo il suo cammino nel regno del dolce. Anni passati nelle migliori pasticceri sia in Italia che all’estero lo forgiano per il grande passo e nel 1997 apre la sua pasticceria in provincia di Torino,ma la sua evoluzione continua con corsi di aggiornamento nella pasticceria dolce e salata e anche nel campo del Ho.Re.Ca marketing. Sin dai primi anni si annoverano tra i suoi clienti personaggi famosi del jet set Italiano e anche qualche nome “reale” ! Poi eventi esclusivi per le Olimpiadi di Torino 2006 Read more

Francesco Favorito

favorito-330x496-7660Dopo aver lavorato fin dall’età di 15 anni nella pasticceria di famiglia, molto nota, nel 1983 partecipa ad un concorso presso la fiera Sigep di Rimini classificandosi secondo nella categoria juniores. Nel 1987 comincia la sua esperienza e la sua passione per il mondo dei lievitati, viaggiando in Italia e all’estero, come consulente e dimostratore. Nel 1998 diventa consulente di una rinomata multinazionale del settore pasticceria e panificazione e contemporaneamente decide di coronare il sogno di una vita: mettersi in proprio e aprire una pasticceria. Nel 2003 entra come Docente Pasticcere nell’Istituto Alberghiero “A. Casagrande” di Terni. Nello stesso anno insieme ad un gruppo di amici artigiani dolciari diventa direttore artistico della famosa manifestazione Cioccolentino che si svolge in occasione della ricorrenza di San Valentino. Read more

Alessandro Del Trotti

alessandro-de-trottiL’amore per questo mestiere è nei suoi pensieri fin da bambino, tant’è che dopo le scuole medie si iscrive all’arte bianca di Torino. Dopo anni di lavoro dipendente si dedica ad un laboratorio tutto suo facendo diventare il suo lavoro più che un mestiere una vera e propria passione, che trova risalto nel suo laboratorio sito in Costigliole d’Asti. Gratificata dalla vincita di alcuni premi a livello locale e nazionale nel 2004, la sua attività riceve il prestigioso titolo della Regione Piemonte di riconoscimento come Impresa Artigiana d’Eccellenza per quanto riguarda la produzione di pasticceria dolce e salata, il gelato e il cioccolato. La voglia di Read more

Davide Malizia

davide-malizia-330x500-7435Davide Malizia è il maestro dello zucchero artistico in Italia, Campione del mondo Rimini 2013. Dopo aver frequentato scuole di pasticceria professionali in tutto il mondo, dove si è specializzato con i grandi maestri internazionali nella lavorazione dello zucchero artistico ad altissimo livello, nel 2006 vince i Campionati Mondiali di Lussemburgo con quattro medaglie d’oro, nel 2008 vince i Campionati Mondiali di Stoccarda con sei medaglie d’oro e il titolo assoluto di categoria. Nello stesso anno vince la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Elfurt per lo zucchero artistico. Nel 2010 è componente della nazionale pasticceri italiana per la Coppa del Mondo di pasticceria a squadre in America a PHONIX ottenendo il titolo di Vice campione del Mondo 2010 e premio speciale di squadra per la miglior torta al mondo 2010. Nel 2013 a Rimini Read more

Davide Comaschi

davide-comaschi-245x340-4822Maestro pasticcere tra i più rinomati d’Italia e campione mondiale di cioccolateria 2013.

Il suo più grande talento è quello di saper mescolare la giusta dose di innovazione e tradizione per dare vita a creazioni dal gusto e dalla forma unica e impeccabile. In laboratorio da quando aveva soli 13 anni la sua carriera costellata di successi si è svolta all’interno della Pasticceria Martesana di Milano. Nel 2008 Campione Italiano di cioccolateria, nel 2009 quattro medaglie d’oro al Chocolate Masters Italia, nel 2010 medaglia d’oro categoria cioccolato alla Coppa del mondo di pasticceria, nel 2011 medaglia d’argento alla Coupe du Monde de Patisserie di Lione, nel 2013 Read more

Enrico Pivieri

enrico-1-425x445-7791Ex studente del Corso professionale di cucina italiana IFSE nel 2010, ha maturato negli anni numerose esperienze in ambito cucina fino ad approdare ad un ambizioso progetto tutto suo, il Ristorante Al Cavallo Scosso ad Asti, ristorante elegante, si contraddistingue per una cucina di “ricercata semplicità”, legata al territorio con eccellenze selezionate, ma allo stesso tempo dinamica e creativa in cui si propongono anche cene didattiche, che strizzano quindi l’occhio alla formazione. Lo Chef Pivieri collabora da qualche anno anche la scuola IFSE e si distingue per una spiccata capacità comunicativa incantando gli studenti con piatti d’artista ma legati alla tradizione.

Carlo Casoni

carlo-casonis-251x400-3100Dopo aver frequentato la scuola alberghiera di Rimini ha fatto le sue prime esperienze in Romagna, e come organizzatore di buffet, pranzi e cene.

Diventa quindi ben presto il numero uno ai fornelli della cucina ambulante della Scuderia Ferrari.

Oggi è chef dimostratore a livello internazionale per un’importante azienda italiana del settore alimentare, la Mutti.

Giovanni Grasso

giovanni-grasso-285x387-6132Grintoso e determinato, lo chef Giovanni Grasso ha consacrato in breve tempo La Credenza, portandola ad essere una delle tavole tra le più brillanti, golose e promettenti d’Italia.

Nei piatti, negli abbinamenti mai scontati del menù, tradizione e innovazione convivono in una cucina personale e innovativa che affascina e stupisce e che già nel 2006 ha ottenuto il riconoscimento della prima Stella Michelin.

Riconosciuto come esponente dell’eccellenza piemontese La Credenza ha ottenuto riconoscimenti dal Gambero Rosso (1 forchetta), la Corona Radiosa sulla Guida di Paolo Massobrio e 1 cappello (15,5) sulla Guida de l’Espresso.

Igor Macchia

igor-macchia-267x400-5665Dopo la Scuola Alberghiera ed alcune esperienze in Piemonte e Valle d’Aosta approda alla Credenza, affiancando lo Chef Giovanni Grasso.

La sua presenza presso il ristorante è stata intervallata da periodi di stage e l’impiego in altre realtà italiane ed europee.

Dal 2004 si occupa della gestione totale della cucina del Ristorante La credenza di San Maurizio Canavese e nel 2006 riceve la stella Michelin.

Federico Zanasi

E’ lo chef del ristorante dell’Hotel Principe delle Nevi di Cervinia dal 2012. In principio fu la scuola alberghiera di Serramazzoni di Modena, in seguito il ristorante Amerigo 1934, poi Usa, Spagna e nove anni con Moreno Cedroni, sia a La Madonnina del Pescatore che a Il Clandestino. Nel 2012 viene anche premiato durante Identità Golose come migliore Sous Chef dell’Anno. Nel suo curriculum altre esperienze importanti, come l’apertura dell’Hotel Maison Moschino e il resort Long Beach Mauritius. Infine approda al Nord, in Valle d’Aosta, al Principe delle Nevi e in menu mette piatti dalla grande creatività e dalla tecnica impeccabile.

Alessandro Neri

alessandro-neri-267x400-1316Nato a Torino nel 1980, si diploma presso l’Istituto Alberghiero Arturo Prever di Pinerolo. Fin da giovanissimo è impegnato in numerose esperienze presso ristoranti e hotel Italiani ed esteri, dalla Valle d’Aosta alla Basilicata fino all’ Austria; si iscrive diversi stage presso la prestigiosa Cast Alimenti di Brescia dove perfeziona le conoscenze in materia dolciaria e si innamora degli impasti lievitati… iniziando prestigiose collaborazioni con l’Accademia Barilla di Parma. Dopo un’ esperienza sul Lago Maggiore arriva in Langa, alla Ciau del Tornavento sotto la guida del grande Maurilio Garola. Dopo due anni passati insieme, decide quindi di fermarsi e incominciare la sua strada da ristoratore, prima nella Vineria del Barolo presso la cantina Gianni Gagliardo e adesso, al GrecAle di Novello.

Valerio Angelino Catella

valerio-catella-282x375-9961Piemontese, figlio d’arte, cresciuto nel ristorante dei genitori, dopo gli studi alberghieri inizia la carriera da cuoco in giro per l’Europa. Approda in seguito alla pasticceria e si specializza in sculture di zucchero e cioccolato; nel 2006 vince la medaglia di bronzo ai campionati mondiali di pasticceria in Lussemburgo. Attento ristoratore, sa offrire ai suoi ospiti delle esperienze uniche, in grado di emozionare “attraverso quelle che i nonni chiamavano le3 C: cuore, charme e cultura”,sempre riservando grande importanza a storia e tradizioni. Oltre a svolgere l’attività di chef in strutture prestigiose è cuoco freelance, docente di scienze gastronomiche e storico della cucina; ha fondato infatti un museo unico all’interno del borgo medievale del Ricetto di Candelo (BI), nel quale sono raccolti antichi strumenti di cucina e di pasticceria.

Luciano Regaldo

luciano_regaldo-285x410-6181Una grande passione tramandata da suo padre porta lo chef Luciano Regaldoad essere un grande Maestro non solo di cucina ma anche di vita.

Specializzato nella cucina tradizionale piemontese ma non solo, è da prima insegnante presso l’Istituto Alberghiero “A. Prever” di Pinerolo, in cui insegna tutt’oggi e dal 1978 conduce il “Ristorante del gallo”.

Grande conservatore dei sapori di una volta, capace però sempre di introdurre quel tocco di modernità, sorprende per la sua passione, il suo entusiasmo e ottimismo sopra ogni cosa.

Roberto Carcangiu

roberto-carcangiu-285x330-3173Roberto Carcangiu è un professionista della ristorazione da oltre 30 anni.Inizia il suo mestiere di cuoco da giovanissimo, con un lungo apprendistato dietro le quinte di tante cucine diventando poi primo chef di vari ristoranti in giro per il mondo tra cui ristoranti stellati.

All’apice della sua carriera approfondisce le dinamiche della figura di R&D Cooking Director. instaurando collaborazioni continuative di consulenza e ricerca con realtà aziendali e istituzionali di vario genere. Oggi è R&D Cooking Director e docente delle più importanti scuole italiane e straniere nonché Presidente dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani.

Alfredo Russo

alfredo-russo-267x400-2474Molti anni di esperienza e la stessa voglia di sperimentare, di innovare di quando ne aveva 13, l’età della sua “iniziazione” alla cucina. Una scuola alberghiera frequentata con passione, e poi la gavetta in diversi ristoranti famosi. Così comincia l’avventura di Alfredo Russo nel mondo che gli ha insegnato l’alta ristorazione e che lui ha imparato a rivoluzionare con le sue creazioni ed i suoi piatti. Un curriculum impeccabile, coronato dall’apertura nel 1990 del Dolce Stil Novo (1 Stella Michelin), a cui sono seguiti molti riconoscimenti. Oggi, dopo esperienze e partecipazioni internazionali, Alfredo si trova alla guida del ristorante all’interno di una fra le più splendide Residenza Reali, la Reggia di Venaria.

Giulia Melano

giuliaStudentessa del Corso Professionale di cucina italiana edizione settembre – dicembre 2014 e del Corso Professionale di pasticceria italiana edizione febbraio – aprile 2015, ha di seguito svolto uno stage presso il Grand Hotel Principi di Piemonte di Viareggio. Dopo un’esperienza lavorativa presso Stratta a Torino è stata richiamata dal Grand Hotel Principi di Piemonte in cui lavora attualmente in cucina.