NEWS NOVEMBRE 2017

IFSE LA VERA AMBASCIATRICE DELLA CUCINA ITALIANA TORNA A ORLANDO PER L’ITALIAN WEEK

IFSE ad OrlandoDopo il grande successo della prima edizione a novembre 2016, IFSE torna ad Orlando, in Florida, per la seconda edizione dell’Italian Week in U.S.

Un settimana tutta dedicata all’Italia e ai prodotti Made in Italy, con una particolare attenzione al nostro Piemonte, ricca di eventi, lezioni degustazioni e cene di gala presso il Rosen College e il Four Season del Walt Disney World Resort.

La manifestazione ha preso il via lo scorso 9 novembre presso il Rosen College con una demo class dedicata alla cucina tradizionale.

L’evento è proseguito il 10 e l’11 novembre, in cui si sono susseguiti numerosi appuntamenti dedicati alla cucina e alla pasticceria italiana oltre che ai prodotti Made in Italy presso il Four Season.

La manifestazione è quindi terminata il 12 novembre con l’Italian Market in cui lo Chef Mura a traghettato tutti attraverso un’Italian Experience fatta di prodotti eccellenti Made in Italy.

Per la prima volta IFSE ha avuto l’onore di portare al proprio fianco all’Italian Week la Regione Piemonte che in più occasioni è stata presentata attraverso la sua cucina, configurandosi non solo come luogo da scoprire per la sua forte identità in campo enogastronomico, ma anche zona ricca di svariate opportunità in ambito culturale e naturalistico.

Immancabili anche alcune aziende che hanno dato fiducia al progetto quali Acetaia Malpighi, Babbi e Tenuta Roletto.

I presupposti per la terza edizione ci sono tutti, eventi come questi fanno davvero grande l’Italia e il Piemonte nel mondo.

 

IFSE A TORONTO PER IL CENTITALIA A RAPPRESENTARE E PROMUOVERE LA CUCINA ITALIANA

Ugo Mura firma il contratto con il Centennial CollegeSempre a novembre IFSE vola anche a Toronto, in Canada, per partecipare al “Centitalia: Gusto Cultura”, un prestigioso evento realizzato dal Centennial College in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana a Ontario e supportato dal Ministero Italiano dello sviluppo economico.

Dato il successo sempre crescente della cucina italiana nel mondo, una cucina a cui ormai tutti guardano quale fonte di ispirazione e che molti cercano di imitare, il Centennial college ha deciso di creare questo evento di quattro giornate, dal 14 al 17 novembre, con lo scopo di fare formazione sulle caratteristiche uniche e le qualità tipiche dell’autentica cucina italiana.

A guidare la kermesse tre chef in arrivo dall’Italia che si sono alternati in cattedra per presentare le ricette che rendono la cucina italiana famosa nel mondo.

Tra gli chef presenti Ugo Mura, docente della scuola di alta cucina e pasticceria IFSE che è stata lieta di ricevere l’invito dal Centennial college quale migliore scuola di cucina in Italia.

La presenza dello Chef Mura è inoltre stata funzionale alla firma di un nuovo accordo di partnership tra IFSE e il Centennial College che prevende la possibilità per gli studenti della scuola di Toronto di poter partecipare a periodi di formazione in Italia presso IFSE per specializzarsi sulla cucina italiana.

Le intese avevano già preso il via in primavera, quando il Direttore Joe Baker, in compagnia di una docente dell’istituto, l’Executive Chef Alison Iannarelli aveva fatto visita a IFSE intavolando i presupposti della collaborazione che ora si concretizza con la firma dell’accordo ufficiale direttamene a Toronto in occasione del CentItalia. Già per maggio 2018 sono previsti i primi gruppi in arrivo.

IFSE E LA SCUOLA INTERNAZIONALE DI ALTA GELATERIA INSIEME PER LA FORMAZIONE

Studenti IFSE presso la Scuola Internazionale di Alta GelateriaPer offrire ai propri studenti momenti formativi sempre di livello e altamente qualificanti e per questa seconda edizione del Master dei Campioni ha scelto di affiancarsi alla nuovissima Scuola Internazionale di alta Gelateria, nata dall’esperienza di un Maestro nel mondo gelato, Alberto Marchetti.

I ragazzi del corso di pasticceria, guidati dai docenti Roberto Lobrano, Gianfancesco Cutelli e Alberto Marchetti, hanno affrontando il tema in due giornate direttamente presso la sede della scuola di gelateria in Torino centro affrontando non solo il tema gelato e sorbetti, ma anche la scelta degli ingredienti e delle attrezzature.

 

IL CAMPIONE DEL MONDO DAVIDE MALIZIA IN IFSE PER LE TORTE MODERNE

Davide Malizia in aula con i ragazziAnche per la seconda edizione del Master dei Campioni, IFSE non ha rinunciato a uno dei più grandi nomi della pasticceria italiana Davide Malizia, Campione del mondo della pasticceria e dello zucchero artistico in cattedra per il tema Torte Moderne. Creazioni d’artista ricche di tecnica e passione che hanno incantato gli studenti.

 

IL GOVERNO COREANO SCEGLIE IFSE QUALE ESEMPIO DI POLO DIVLUGATIVO DELLA CULTURA ENOGASTRONOMICA

La delegazione e il Direttore IFSEA fine novembre IFSE ha avuto l’onore di ricevere in vista un delegazione del Governo Coreano e del Ministero dell’agricoltura che, in Italia, ha scelto di visitare l’Università di Pollenzo, Slow Food e IFSE quali esempi d’eccellenza per la promozione della cucina italiana.

Data la fama della cucina italiana nel mondo e a seguito di un nuovo progetto governativo volto alla promozione e della cucina coreana, il governo ha scelto di venire in visita in Italia selezionando alcune realtà che si fossero distinte per l’impegno e il risultati nella promozione della cucina italiana nel mondo al fine di intraprendere nuove strategie. IFSE è stata davvero lieta di essere presa d’esempio certificando ancora una volta l’importanza degli sforzi fatti.

 

TERZO APPUNTAMENTO CON I CORSI GRATUITI PER I CLIENTI DOCKS CASH&CARRY

Lo chef a lezioneA inizio novembre si è svolto il secondo dei 4 appuntamenti con i corsi riservati ai professionisti clienti Docks Cash&Carry dal tema “Nuove tecniche di cottura delle carni”.

Di nuovo molto alta l’affluenza di partecipanti che in compagnia dello Chef Riccardo Marello hanno esplorato le tecniche di cottura sottovuoto, cotture a temperatura controllata e alcune altre.

Si termina a dicembre con gli ultimi due appuntamenti dedicati ai Finger Food e Abbinamento Cibo Vino.